Sarò del minimo gesto
della minima voce
per minime orecchie

massima apertura

come grande recide l’autunno
per una minima foglia
il sole per l’ombra

L’amplesso per il gemito
per una minima vita
per mano piccola

si tiene trafilando
slabbrando il vuoto
una parola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...